Translate

IL BLOG DI LEONARDO MANETTI SUL CHIANTI E LE SUE CAPITALI: FIRENZE E SIENA
E SE ANCHE TU VUOI PUBBLICARE QUALCOSA SU QUESTA TERRA CONTATTAMI

venerdì 27 maggio 2016

ESCURSIONE SUL MONTE SAN MICHELE NEL COMUNE DI GREVE IN CHIANTI



Sui monti del Chianti si trova il Monte San Michele, ad una quota media di circa 800 metri s.l.m.  La cima San Michele vera e propria, la vetta più alta del Chianti, è di 892 metri s.l.m. Questo è un Parco Naturale che si estende per circa 800 ettari.

Questo ambiente verde prevalentemente boschivo, consente la vista di un bellissimo panorama sul Chianti e sul Valdarno. Inoltre si offre per passeggiate nella natura dove boschi naturali di querce e castagno insieme a impianti artificiali di conifere, si alternano ad ampi spazi aperti a prato che regalano anche occasione di svago e di gioco. Sono presenti punti attrezzati per i visitatori anche se al momento non è in funzione il complesso ricettivo dove sorgeva un di punto ristoro e di alloggio. 

Il Monte San Michele è distante 37 Km da Firenze, 45 Km da Siena, 8 Km da Greve in Chianti, 15 Km da Figline Valdarno. 
Raggiungibile dal capoluogo di Greve in Chianti oppure dal borgo di Lucolena percorrendo meno strada sterrata. 

PER ARRIVARCI:
Da Greve in Chianti seguire le indicazioni per il parco naturale San Michele.
Percorrete la strada che dopo qualche Km diverrà sterrata. Attenzione che anche se percorribile con un' auto normale è consigliata una 4x4.

Da Lucolena: dopo Torsoli girare a destra seguendo l'indicazione per il Parco del Monte San Michele, all’ultimo bivio girare a sinistra proseguendo sulla strada sterrata che arriva da Greve in Chianti. 


Sulla strada che da Greve in Chianti porta sulla cima San Michele è interessante la sosta all'altra cima dei Monti del Chianti, il Monte Domini 750 metri s.l.m. 
Per saperne di più clicca qui:


Nessun commento:

Posta un commento

Condividi liberamente senza modificare, citando sempre chi è l'autore. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001