Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Andante con gusto: Chianti Classico: 300 anni e non sentirli.E il Peposo dell'Impruneta

Andante con gusto: Chianti Classico: 300 anni e non sentirli. Il Pepo...: La storia racconta che il 24 settembre del 1716, il Granduca Cosimo III De Medici volle definire in maniera ufficiale i confini dei territori vocati alla produzione viticola di alta qualità e fra quelli, individuò anche "Il Chianti" (nella zona che oggi conosciamo come Chianti Classico), definendo così il primo "Territorio di vino". Un grande piatto che rende onore al Chianti è sicuramente il Peposo, muscolo di manzo cotto per ore in abbondante vino rosso e strutturato, possibilmente di terra Chiantigiana. 


Ultimi post

"La mostra di Ambrogio Lorenzetti a Siena" di Marcella Romeri

"La strada del Chianti mi ha portato a Montefioralle e Badia a Passignano" di Laura

Una raccolta di Poesie sul Sociale di Leonardo Manetti

Tra pochi giorni arriva la Befana

L'OPERA “LE VILLI” IN CHIAVE MODERNA ANDRA' IN SCENA PER LA PRIMA VOLTA A FIRENZE NELL'AUTUNNO 2018

UNA “FIRENZE” IN PENOMBRA di Sabrina Pierozzi

diVersi in Prosa è il nuovo viaggio poetico di Leonardo Manetti

Alessandro e Chiara del blog di viaggi "Un Trolley per Due" dedicano una poesia a Monteriggioni

Le Buchette del vino a Firenze di Viola

"I migliori punti panoramici su Firenze" di Beatrice