Translate

IL BLOG DI LEONARDO MANETTI SUL CHIANTI E LE SUE CAPITALI: FIRENZE E SIENA
E SE ANCHE TU VUOI PUBBLICARE QUALCOSA SU QUESTA TERRA CONTATTAMI

giovedì 11 giugno 2015

Chiesa di Santo Stefano a Montefioralle – La chiesa sarà aperta fino al 13 settembre


Dal 1 giugno su iniziativa di Don Flavio, il parroco di Greve in Chianti, e grazie ad alcuni volontari, ha riaperto la Chiesa di Santo Stefano al pubblico, durante tutta la settimana. Un modo per fare rivivere un luogo simbolo del castello di Montefioralle. Le sante messe sono celebrate due domeniche al mese, in alternanza con la chiesa di Greti, la mattina alle 9,30.

Il castello di Montefioralle, originariamente denominato “Monteficalli”, da qualche anno inserito nell'albo dei borghi più belli d'Italia, ha un' origine molto antica e la località rappresenta uno dei più antichi insediamenti del Chianti, anche antecedente agli etruschi. Dell'antico castello rimane ancora la cerchia di mura che limita il caratteristico borgo costruito a semicerchio, il cassero, poi diventato la casa del parroco, alla quale si appoggia la Chiesa intitolata a Santo Stefano, e la quasi totalità delle strutture che sono rimaste originiarie, con le stesse strade selciate, i passaggi sotto le mura, gli affacci che si aprono sull'ampia vallata.

La Chiesa di Santo Stefano è molto bella, si trova nella parte più alta del castello e si accede da una bellissma scalinata. Di origine gotica, oggi si presenta all’interno nella forma assunta fra Sei e Settecento e dai rifacimenti ottocenteschi. La chiesa custodisce alcune opere interessanti, tra le quali su tutte la duencentesca “Madonna col Bambino” attribuita al Maestro di Montefioralle, la tela di Orazio Fidani datata 1647 “I Santi Michele arcangelo, Jacopo, Stefano e Domenico”, la tavola “Annunciazione e Santiattribuita al maestro di Sant’Ivo, databile fra il 1395 e il 1400 e dietro l'altare maggiore la “Trinità e Santi”, tavola attribuita al Maestro dell’Epifania di Fiesole, sec. XV.






La chiesa è aperta nei seguenti orari:

                         mattina       pomeriggio   

Lunedi               10 - 13
Martedi              10 - 13
Mercoledi           10 - 13        14,30 - 18
Giovedi                                  14,30 - 18
Venerdi              10 - 13        14,30 - 18
Sabato                                   15,30 - 18
Domenica                              14,30 - 18








Scrivi la tua recensione della chiesa su TRIPADVISOR







Nessun commento:

Posta un commento

Condividi liberamente senza modificare, citando sempre chi è l'autore. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001