Translate

IL BLOG DI LEONARDO MANETTI SUL CHIANTI E LE SUE CAPITALI: FIRENZE E SIENA
E SE ANCHE TU VUOI PUBBLICARE QUALCOSA SU QUESTA TERRA CONTATTAMI

venerdì 8 agosto 2014

LA CHIESA DI SAN SALVATORE A MONTE DOMINI VICINO A GREVE IN CHIANTI

E' posta sulla vetta del poggio di Monte Domini sullo spartiacque della catena dei monti del Chianti tra il Valdarno e la Val di Greve.
Era una piccola chiesa costruita con pietra a filaretto nudo, senza alcun adornamento, accanto vi era una modesta casa colonica. La posizione panoramica è una delle più splendide.
Vi si recavano in pellegrinaggio annuale diversi popoli del Valdarno, della Val di Greve e di tutto il Chianti quando si celebravano alcune feste religiose.
Vi era una campana contro la grandine che veniva suonata quando il tempo nella stagione estiva, minacciava tempesta.
La chiesa è rimasta aperta al culto sino alla sua rovina dovuta al passaggio della guerra nel luglio 1944, dove si ebbe una battaglia particolarmente cruenta. Infatti in questa zona avvenne una furiosa battaglia tra i tedeschi in ritirata a le truppe Alleate, che durò ben tre giorni con grande dispiego di armi da ambo le parti, mentre nel cielo volteggiavano senza sosta i caccia americani e inglesi.
In questa circostanza la chiesa venne distrutta mentre la grande croce non subì gravi danni.
Questa battaglia che aprì agli eserciti Alleati la strada verso la liberazione di Firenze, è passata alla storia come una <<classica>> azione di guerra tanto che per diversi anni gli ufficiali che frequentavano i corsi della scuola di guerra di Civitavecchia, venivano portati sul posto a studiarne le varie fasi.
La chiesa restaurata e riaperta al culto subito dopo la guerra, venne poi abbandonata perchè nessuno si prese la responsabilità di custodirla.
Poco distante dalla chiesa nel 1904 venne eretta una grande croce di ferro su un bel basamento di pietra, come dice l'epigrafe apposta il giorno dell'inagurazione.

“A Gesù Cristo Dio
nell'anno 1904
della vita per lui redenta
popoli del Valdarno e del Chianti”




PER ARRIVARCI:
Da Greve in Chianti seguire le indicazioni per il parco naturale San Michele.
Percorrete la strada che dopo qualche Km diverrà sterrata. Attenzione che anche se percorribile con un' auto normale è consigliata una 4x4.


Biografia: Pieve, Parrocchie e Castelli di Greve in Chianti – Carlo e Italo Baldini – Cooperativa Tipografica degli operai - Vicenza



Nessun commento:

Posta un commento

Condividi liberamente senza modificare, citando sempre chi è l'autore. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001