Translate

IL BLOG DI LEONARDO MANETTI SUL CHIANTI E LE SUE CAPITALI: FIRENZE E SIENA
E SE ANCHE TU VUOI PUBBLICARE QUALCOSA SU QUESTA TERRA CONTATTAMI

mercoledì 25 giugno 2014

Nottilucente a San Gimignano - Venerdì 27 giugno

facebook.com/Nottilucente

NOTTILUCENTE III edizione
”il mondo dal tramonto all'alba”


Venerdì 27 giugno 2014 San Gimignano (Si)
dalle 5 del pomeriggio fino alle 5 del mattino
un progetto del Comune di San Gimignano
in collaborazione con Culture Attive

con il patrocinio della Regione Toscana

La Compagnia MK, Leone D'Argento Biennale Danza, il contest del MEI, Pierpaolo Capovilla, Bobo Rondelli, Riccardo Tesi, Antonello Salis, Flavio Boltro, Zaches teatro e tanta arte, letteratura, incontri, film, musica... :

il mondo s'incontra nelle strade e nelle piazze di San Gimignano

Le piazze, le vie, i cortili e i musei di San Gimignano saranno gli approdi di un mondo visionario e contemporaneo in cui a tracciarne le mappe, i confini e le geografie sono gli artisti che, insieme ai cittadini, vestono a festa la città.

Dopo aver parlato nelle prime edizioni di “Viaggio” e di “Piazza”, quest'anno Nottilucente San Gimignano affronterà il tema del “Mondo”, una parola vertiginosa che assume in sé molte contraddizioni ma che vuole e deve essere proiettata anche al più corrente senso figurato di ambiente in cui risiedono tanti popoli e culture.

La compagnia MK, Pierpaolo Capovilla (Teatro degli Orrori), Riccardo Tesi, Antonello Salis, Flavio Boltro, Bobo Rondelli, Enzo Bianchi, Zaches Teatro, Vanni Santoni, Azzurra D'Agostino, Marco Simonelli, Francesca Matteoni, Alberto Prunetti, Sacha Naspini, Graziano Graziani e tanti altri artisti insieme alle associazioni, agli scrittori, egli stessi cittadini raccontano il “Mondo” facendo brillare questo planisfero di significati con i tanti linguaggi dell'arte. 







Nessun commento:

Posta un commento

Condividi liberamente senza modificare, citando sempre chi è l'autore. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001