Translate

IL BLOG DI LEONARDO MANETTI SUL CHIANTI E LE SUE CAPITALI: FIRENZE E SIENA
E SE ANCHE TU VUOI PUBBLICARE QUALCOSA SU QUESTA TERRA CONTATTAMI

venerdì 20 giugno 2014

Festival "7 Sois 7 Luas" - 7 Soli 7 Lune - a Impruneta dal 20 al 22 Giugno

Da venerdì 20 giugno fino a domenica 22 tanti eventi spettacolari! Ingresso libero.

Il Comune di Impruneta, Assessorato alla Cultura, realizza il Festival 7 Sois 7 Luas nelle giornate di venerdì 20 giugno, sabato 21 e domenica 22 giugno 2014 . Piazza Buondelmonti ospiterà questo evento che coinvolge più di 30 città del mondo. 

VENERDI 20, SABATO 21, DOMENICA 22 GIUGNO dalle ore 18.00 alle ore 24 
CENTRO  COMMERCIALE NATURALE IMPRUNETA

Il CCN Il Pozzo di Impruneta per l'inizio dell'Estate, ed in occasione del Festival 7 Sois 7 Luas, promuove uno sconto del 10 % per gli acquisti dalle 21 alle 23 per tutte le tre serate di spettacoli gratuiti inPiazza Buondelmonti, in attesa della manifestazione negli angoli del centro sarà possibile apprezzare attrazioni di vario genere. 

VENERDI 20 GIUGNO ore 21.30
DOR CALATOR (Transilvania, Romania)

Il gruppo di ballo Dor Calator é nato in seno al progetto della Casa di Cultura Popolare di Baia Sprie (Transilvania, Romania) di promozione della cultura tradizionale. Avendo come obiettivi l'orientamento delle giovani generazioni alla valorizzazione dell'arte
coreografica e interpretativa, l'istituzione si é evoluta artisticamente, diventando un punto di riferimento nella lista degli eventi culturali regionali. Il collettivo artistico riunisce attualmente circa 30 membri attivi tra ballerini e cantanti. Oltre al talento dei giovani artisti, il gruppo può contare sull'esperienza del coreografo Ioan Lar e del direttore artistico Andrei Barbos, entrambi
membri fondatori dell'associazione culturale Vatra Satului Chiorean.

VENERDI 20 GIUGNO ore 22.00
ANA GONZALEZ e JOSE' BARRIOSO (Andalusia)

Con un viaggio alle radici del flamenco Andaluso, Ana Gonzalez porta in scena tutto il calore e la passionalità di questo ballo in una perfetta armonia tra tradizione e modernità. Giovane ma con una vastissima esperienza , Ana ha percorso praticamente tutto il mondo, esibendosi sui palchi più prestigiosi e ricevendo numerosi premi a livello nazionale ed internazionale. In qualità di artista invitato, il ballerino e coreografo Jose Barrioso - tra i "ballores" più innovativi nella scena indipendente del Flamenco - accompagnerà Ana Gonzalez in uno spettacolo carico di energia , sensualità e passione.

SABATO 21 GIUGNO ORE 14 - 19 
BIBLIOTECA COMUNALE 

In concomitanza del XXII Festival Sete Sois Sete Luas la Biblioteca ospiterà una mostra bibliografica con documenti di libera consultazione sul Cotto dell'Impruneta e sull'arte, la storia, la letteratura delle regioni quest'anno protagoniste in Piazza Buondelmonti: Andalusia, Catalogna e Paesi Baschi per la Spagna, Transilvania per la Romania. Non mancheranno materiali multimediali come cd musicali e film in DVD. 

SABATO 21 GIUGNO ore 22.00
L'AVALOT: "Dinomaquía2" (Catalogna) TEATRO DI STRADA

L'Avalot è una importante e storica compagnia catalana di teatro di strada che ha grande esito e successo dal 1985, anno in cui ha realizzato il suo primo spettacolo. Le produzioni artistiche de L'Avalot si differenziano per l'originalità, sono di grande formato,
itineranti e si caratterizzano per l'utilizzo di grandi strutture mobili manipolate in scena dagli attori
e materiale pirotecnico. Il ritorno dei dinosauri è il tema dello spettacolo "Dinomaquia2", una spettacolare parata di strada che si snoda in differenti punti della città andando a coinvolgere migliaia di spettatori.

DOMENICA 22 GIUGNO ore 21.30
KORRONTZI (Paesi Baschi)

Nati nel 2004, i Korrontzi sono il gruppo rivelazione della nuova musica dei Paesi Baschi. Con la riscoperta dell'antica tradizione del "triki" ( "organetto diatonico" in basco), Korrontzi vuole omaggiare la cultura popolare basca e allo stesso tempo darle una patina di novità, contaminandola con le influenze da tutto il mondo. Grazie all'energia inesauribile del frontman del gruppo, Agus Barandiaran, e al talento di Kike Mora (al basso), Ander de Saratxo (batteria) e Iker Lpe de Bergara, specialista in strumenti a fiato che si diverte a far scoprire al pubblico trucchi e suoni di un piccolo oggetto tradizionale basco, l' "alboka", Korrontzi offre un concerto pieno di energia e di allegria, in cui musica e danza si fondono in uno stato incandescente.

Per saperne di più sul festival clicca qui www.festival7sois.eu



Nessun commento:

Posta un commento

Condividi liberamente senza modificare, citando sempre chi è l'autore. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001