Translate

IL BLOG DI LEONARDO MANETTI SUL CHIANTI E LE SUE CAPITALI: FIRENZE E SIENA
E SE ANCHE TU VUOI PUBBLICARE QUALCOSA SU QUESTA TERRA CONTATTAMI

giovedì 25 aprile 2013

25 APRILE, LA FESTA DELLA LIBERAZIONE NEL CHIANTI

Il 25 aprile di ogni anno è un giorno fondamentale per la storia d'Italia, viene festeggiata la festa della liberazione, la fine della seconda guerra mondiale. Convenzionalmente è stata scelta questa data perchè il 25 aprile 1945 fu il giorno della liberazione di Milano e Torino. Entro il 1 maggio 1945 tutta l'italia settentrionale fu liberata.

Il destino del chianti era già stato scritto nell'estate del 1944, e soprattutto nel luglio del 1944 che fu un vero e proprio mese di fuoco per il chianti. In queste colline della toscana ebbe luogo uno degli scontri più duri e lunghi tra gli alleati-americani e i tedeschi in ritirata. Servirono più di trenta giorni (che erano bastati per fare i 180 Km tra Roma e Siena) per percorrere i soli 60 Km tra Siena e Impruneta (vicino Firenze). E' importante ricordare che non solo gli americani furono i liberatori del paese, infatti il chianti fu liberato da francesi, sudafricani, indiani e neozelandei, truppe molto spesso dimenticate.

Questo è un ricordo alla sofferenza, spesso pagata con la morte (numerosi gli eccidi nel chianti), della popolazione locale che visse il difficile passaggio del fronte. 


san casciano val di pesa



25 APRILE 2013,
COMMEMORAZIONE LIBERAZIONE
A SAN CASCIANO VAL DI PESA

Nessun commento:

Posta un commento

Condividi liberamente senza modificare, citando sempre chi è l'autore. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001