Translate

IL BLOG DI LEONARDO MANETTI SUL CHIANTI E LE SUE CAPITALI: FIRENZE E SIENA
E SE ANCHE TU VUOI PUBBLICARE QUALCOSA SU QUESTA TERRA CONTATTAMI

sabato 17 ottobre 2015

Pappa al pomodoro in tre mosse dal Blog "The Cooming Spoon"


La pappa al pomodoro, un piatto semplice, veloce e genuino, uno dei più antichi della cucina toscana. In passato, si usava conservare il pane secco per riutilizzarlo in questo modo. Negli anni è diventato un piatto reinterpretato e proposto in vari ristoranti come emblema della tradizione toscana e del Chianti. 



INGREDIENTI (2 persone)

800 grammi di pelati di pomodoro
100 grammi di pane secco
3 spicchi d’aglio
 basilico
2 peperoncini
olio extra vergine d’oliva
 pepe
sale



PRIMO PASSO: scaldare l’olio in una pentola, dopo mettere l’aglio tritato e lasciarlo imbiondire. Aggiungere un peperoncino spezzato. Quando l’aglio prende colore, aggiungere i pelati con un po’ di sale e pepe. Lasciare cuocere per 10-15 minuti, girando di tanto in tanto con un cucchiaio. Fuoco medio.


SECONDO PASSO: Intanto che la salsa è sul fuoco, sbriciolare il pane in briciole molto piccole. Se è troppo duro, usate un mixer. Aggiungere qualche foglia di basilico e quando i 10-15 minuti sono passati, mettere le briciole poco a poco, girando sempre con una frusta.


TERZO PASSO: girare fino a che la pappa non diventa omogenea e morbida. Aspettare 10 minuti prima di servire.



Dal blog di Brenda e Giulio sui viaggi e il buon cibo






Nessun commento:

Posta un commento

Condividi liberamente senza modificare, citando sempre chi è l'autore. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001