Translate

IL BLOG DI LEONARDO MANETTI SUL CHIANTI E LE SUE CAPITALI: FIRENZE E SIENA
E SE ANCHE TU VUOI PUBBLICARE QUALCOSA SU QUESTA TERRA CONTATTAMI

sabato 25 gennaio 2014

ANNAMARIA VEZIO ci regala una sua bellissima poesia su Via dei Calzaiuoli a Firenze

Via dei Calzaiuoli è sicuramente la via più centrale e tra le più eleganti di Firenze. La strada, lunga circa quattrocento metri, è priva di marciapiedi, visto che si trova oramai da moltissimi anni in zona pedonale e lungo i suoi lati si trovano molti dei negozi più eleganti di Firenze, tutta la strada è ricca di edifici storici e di targhe commemorative. Annamaria Vezio nata in Calabria ma che ormai vive a Firenze da molti anni, rende omaggio a questa bellissima via con una sua poesia. Annamaria è principalmente una docente di scrittura, pittura e drammatizzazione ma anche una critica letteraria che si diletta a scrivere e dipingere, insomma è un'artista poliedrica, pluripremiata in ambito letterario, pittorico e teatrale. Ha pubblicato racconti, romanzi come "Annadelmare del sì", numerose sillogi, libri inseriti nei cenacoli universitari e nelle scuole, e molte sue poesie, con dipinti a tema acclusi, sono presenti in svariate antologie letterarie, italiane ed estere. Ma è anche una relatrice, recensionista e presidente di concorsi letterari. E' impegnata nell'ambito della solidarietà con progetti di auto/aiuto per l'Infanzia e per la Donna, sostenuti da Enti Istituzionali nazionali, è Presidente del Progetto Fiaba per l'infanzia e Testimonial de "Il Cuore si Scoglie". Annamaria ha una lunga esperienza nel ramo della Cultura e un grande amore per l'Arte in generale, è una bravissima organizzatrice di eventi culturali ma soprattutto quando l'ho conosciuta sono rimasto subito colpito per la sua disponibilità e la sua generosità.

Fonte: Wikipedia


Passeggio di via de' Calzaioli, Firenze

Passeggio di via
Fluenti chiome
teneramente smosse
da venti senza suoni
Colori danzanti
s'alternano e s'occultano
occhieggiano
Voci si accendono e sopiscono
in un continuum etereo
Armonia di un “Do” dominante
sullo spartito del passeggio
tempestati righi di piccoli occhi
di note semicrome
E' oggi commosso il viale
di cotante carezze vocianti.

Annamaria Vezio

D.L. 22/4/41 n. 633 "Protezione diritto d'autore e diritti connessi al suo esercizio" (G.U. n.166 del 16/7/41 mod. D.L 22/5/2004 n.128).






1 commento:

Condividi liberamente senza modificare, citando sempre chi è l'autore. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001