Translate

IL BLOG DI LEONARDO MANETTI SUL CHIANTI E LE SUE CAPITALI: FIRENZE E SIENA
E SE ANCHE TU VUOI PUBBLICARE QUALCOSA SU QUESTA TERRA CONTATTAMI

sabato 11 maggio 2013

FIRENZE SI COLORA DI ROSA


Il Giro d'Italia sfiora solo i confini del Chianti e arriva oggi a Firenze, domenica 12 maggio, con arrivo nella magnifica cornice del Piazzale Michelangelo che sovrasta la città. La piazza, dedicata al grande artista rinascimentale Michelangelo, è una terrazza che abbraccia il cuore di Firenze. Si vede a sinistra il Forte Belvedere, poi Santa Croce passando per i lungarni e i ponti di Firenze, soprattutto il Ponte Vecchio. Tra il panorama spicca il Duomo, il Palazzo Vecchio, il Bargello e il campanile ottagonale della Badia Fiorentina, senza dimenticare le colline opposte a nord della città con al centro Fiesole e Settignano.

VEDUTA DAL PIAZZALE MICHELANGELO
VIA SAN DOMENICO PER FIESOLE
La nona tappa del Giro d'Italia 2013 è da Sansepolcro a Firenze, attraversa prima la provincia Aretina e poi i territori di Firenze per 170 Km totali. La carovana passa dal Casentino, il Passo della Consuma e Vallombrosa, costeggia il Chianti attraversando Reggello e arriva al Piazzale Michelangelo a Firenze dopo aver superato Pontassieve e un breve passaggio nella bellissima Fiesole sulle pendici sopra Firenze per via San Domenico. Prima di arrivare nello scenario unico del Piazzale Michelangelo, un'ultimo chilometro di salita che potrebbe rendere ancora più emozionante una tappa adatta a una fuga da lontano per chi vuole aggiudicarsi una tappa al giro. Questa tappa di una delle corse clou del ciclismo, insieme al Tour de France, è un anteprima internazionale del mondiale che si correrà a Firenze dal 22 al 29 settembre di quest'anno.

La grande carovana del giro con la maglia rosa, regala emozioni forti non solo agli appassionati di ciclismo ma a tutte le persone dei paesi che attraversa. Tantissime sono le persone che tutti i giorni aspettano il passaggio dei corridori nelle strade del giro. Il Giro d'Italia è sempre accolto con grande entusiasmo, è una di quelle feste che unisce l'Italia sportiva e non solo.”  

INFORMAZIONI TECNICHE SULLA TAPPA, CON ORARI DEI PASSAGGI:



Nessun commento:

Posta un commento

Condividi liberamente senza modificare, citando sempre chi è l'autore. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001