Translate

IL BLOG DI LEONARDO MANETTI SUL CHIANTI E LE SUE CAPITALI: FIRENZE E SIENA
E SE ANCHE TU VUOI PUBBLICARE QUALCOSA SU QUESTA TERRA CONTATTAMI

giovedì 30 maggio 2013

CHRIS FIGUE', UNA PITTRICE NELLA CORTE DEL CHIANTI

Chris Figuè dipinge a tecnica mista, soprattutto ingredienti caratteristici del chianti, su tela, stoffa, barrique, terracotta e tantissimi altri materiali...è alla continua ricerca del discorso artistico sui vari materiali. I suoi quadri sono dinamici ed emozionali, un eterno movimento. Oggi vive nel Chianti.

"Paesaggio del Chianti con brumes " 30x60cm olio mixed su tela by CHRIS FIGUE' 2011  


“Lasciare Firenze e la sua confusione per il Chianti è stato un attimo. Ritrovarsi in una casa con un gran camino e travi a vista al soffitto, fra vigneti a perdita di vista, natura e suoni dell ambiente contadino è stato come ritrovare un po' l'ambiente degli anni d'infanzia: valli movimentate; colori sempre cangianti della natura; semplicità dei luoghi vicini. Il mio essere artista a potuto dare sfogo senza freni alla mia creatività, che senza impegni potrà continuare a creare trovando sempre nuovi stimoli. I fiori servono anche per questo (il piccolo giardino di casa mia ne è pieno...peonie, iris, rose visitate da insetti e animaletti che animano questo luogo), trovare emozioni reali. Io sono un' artista che fin da piccola ha tanto amato queste cose semplice e affascinanti. Sul mio sito in home page, la terracotta smaltata all'ingresso del mio giardino dice: avrò abbastanza tempo e tele per raccontare le bellezze di questo posto e dintorni ...". CHRIS FIGUÉ


"dintorni St Gimignano " 80x80cm olio in acqua 

2010 by CHRIS FIGUE' 







Chris dipinge in maniera armoniosa ed unica il chianti, e coniuga al meglio il binomio chianti e poesia.”

1 commento:

Condividi liberamente senza modificare, citando sempre chi è l'autore. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001